Stai ancora cercando le date del viaggio?
Motore di ricerca
Se non hai ancora finalizzato le tue date di viaggio e il tipo di sistemazione nel nostro hotel, il nostro motore di ricerca risponderà immediatamente per le tue richieste di tariffe e disponibilità, risparmiando tempo enorme per la tua prenotazione.
RICERCA
Conosci già le tue date di viaggio?
Trova le stanze disponibili
Non riesci a trovare le date disponibili?
Calendario di disponibilità
Le nostre tariffe e il calendario delle disponibilità consentono di rilevare rapidamente le date disponibili in periodi di alta occupazione, senza necessità di ricerca.
DETECT
Cerchi un'offerta speciale?
Prenotazioni dirette
Motivi per cui dovresti prenotare direttamente:
Miglior tariffa garantita
Risparmiare
Aggiornamenti e privilegi
PRENDERE VANTAGGIO
CLOSE
Creta - Crocevia di civiltà e il miracolo della natura
Non c'è niente da cercare e non trovare a Creta. Ricchezze naturali incredibili, monumenti culturali unici dalle lunghezze e dal retro della storia, tesori gastronomici e infrastrutture moderne, ma soprattutto l'anima autentica dell'ospitale greco.

Creta è un luogo unico e unico. È la più grande isola della Grecia e la quinta più grande del Mediterraneo. È a soli 300 chilometri dall'Africa e la sua linea costiera totale raggiunge 1.046 chilometri. A nord è coperto dal mare di Creta, a sud dal Mar Libico, a est dal Mar Karpathian e ad ovest da Myrtoos. Le sue città principali sono Heraklion, Chania, Rethymno, Agios Nikolaos, Ierapetra e Sitia. La grande isola di Creta è stata un crocevia di Europa, Asia e Africa fin dall'antichità, essendo un punto di contatto e un feedback per le principali culture. Le influenze che ha ricevuto appaiono nei siti archeologici sparsi così come nella cultura dei suoi abitanti.

Creta è la terra che ha dato alla luce e nutrito il padre degli dei Zeus e la culla della civiltà minoica pre-ellenica. Qui, ogni angolo ha celebrato brillanti monumenti di tutti i periodi storici (palazzi, città antiche prominenti, tombe intagliate, chiese e monasteri bizantini, castelli veneziani e cavalieri ottomani).
Su quest'isola, l'Apostolo Tito inseguì alcuni primi cristiani. I monasteri di Creta sono indissolubilmente legati alla storia dell'isola in quanto hanno svolto un ruolo importante nei momenti critici della nazione. La terra di questo luogo è annaffiata da sangue di molti eroi nelle battaglie storiche durante la sua lunga storia, antica e nuova.
A Creta, grandi pittori, studiosi, poeti, come Dominikos Theotokopoulos, Vincentzos Kornaros e Nikos Kazantzakis, politici come Eleftherios Venizelos e cantanti come Nikos Xylouris, ma anche grandi musicisti, maestri di lira, liuto, violino e bulgari che vita illuminata, amore e morte con musica, danza, cetra e mantinade.

Ciò che distingue Creta è la combinazione unica di ricchezza naturale, storia, cultura e tradizione. Dagli imponenti palazzi di Cnosso e Festo alle gole ripide e alla bellezza selvaggia nella gola di Samaria, che è la gola più lunga d'Europa e dalle spiagge tranquille e deserte del Mar Libico alle spiagge affollate e affollate sulla costa settentrionale dell'isola , Creta invita il visitatore a esplorarla. I contrasti sono la norma su quest'isola, sia nell'ambiente che nelle persone. Orgoglioso, intransigente ma caldo, amichevole e molto ospitale. L'ospitalità cretese è famosa in tutto il mondo e solo per un breve periodo puoi provare questa sensazione.
Heraklion - La capitale del mare
Antico e moderno allo stesso tempo, affascina con l'alternarsi di innumerevoli elementi culturali che si perdono agli inizi della storia, arriva ai nostri giorni e continua a costruire un futuro luminoso.

Heraklion è la più grande città e capitale di Creta e si trova nel mezzo della costa settentrionale dell'isola. Ha una popolazione di circa 130.000 ed è classificato al 4 ° posto nelle maggiori città della Grecia. Ha il più grande porto e il più grande aeroporto di Creta, l'aeroporto internazionale "Nikos Kazantzakis", il terzo in arrivi, nel paese. Il porto di Heraklion è stato premiato come il secondo migliore al mondo, con molte destinazioni giornaliere e molte navi da crociera.
Gli hotel della prefettura di Heraklion occupano metà dei letti di Creta, la maggior parte delle sue spiagge sul lato nord sono organizzate e affollate in contrasto con queste coste meridionali del Mar Libico, che sono caratterizzate dalla loro tranquillità.
Nei suoi quasi tremila anni di vita, Heraklion ha dimostrato una storia turbolenta. Una civiltà ammirevole fiorì qui, nell'antichità, la civiltà minoica, con la sua capitale Knossos. Il primo insediamento, chiamato Heraklion, fu fondato nel IX secolo aC. Ha incontrato terremoti e disastri, ma durante il periodo bizantino è prosperato di nuovo. Conobbe conquistatori arabi e corsari, dinastie veneziane e turche ma resistette vigorosamente e dopo molte lotte e sacrifici fu liberato per rifiorire e mostrare grandi personaggi di lettere come Nikos Kazantzakis e Vicensos Kornaros, arte e cultura, commercio e politica come Venizelos.

Visita di Heraklion

I segni di tutti questi tempi e influenze si riflettono nelle attrazioni che ogni visitatore di Heraklion può ammirare, come monumenti, piazze, strade, musei, chiese, ecc.

Centri commerciali, banche, parchi, ospedali, università, aree culturali, teatri e cinema, completano la fisionomia di una città borghese che soddisfa ogni esigenza e seppellisce la vita e la grazia.

Musei

Museo Archeologico di Heraklion
Museo storico di Creta
Museo di Storia Naturale
Museo di combattimento di Creta e resistenza nazionale
Museo di Belle Arti di Heraklion
Museo di Santa Caterina

Capitali minoici
KNOSSOS & PHAESTOS

È qui da 9000 anni. Hanno insegnato cultura, bellezza, arte, spedizioni e commercio. Hanno incontrato terremoti, disastri, conquistatori barbarici, corsari, veneziani, ottomani e tedeschi, ma si ergono orgogliosi e mostrano il miracolo nato in questo luogo in tutto il mondo.

KNOSSOS: Molto vicino a Heraklion, c'è l'antico Knossos. Il palazzo minoico è la principale area di visita di Knossos, una città importante nell'antichità, con una vita continua dal Neolitico al V secolo. Secondo la tradizione, c'era la sede del saggio re Minosse. Emozionanti miti, il Labirinto con il Minotauro e il Dedalo con Icaro, sono collegati al palazzo di Cnosso. Fu abitata sin dal Neolitico (7000-3000 aC). un forte terremoto distrusse il primo palazzo reale, che fu ricostruito ma alla fine fu distrutto intorno al 1350 aC. da un grande incendio. Dopo gli scavi è venuto alla luce e oggi è visitato, con pezzi di esso in perfette condizioni. Era a più piani e copriva un'area di 20.000 mq. Segni di scrittura lineare B, sconosciuti fino ad oggi, impressionanti affreschi con colori vivaci e disegni originali in corridoi e stanze, mortai colorati, architetture originali e costruzioni costruttive (luminescenza, poliedri, drenaggio composito e rete idrica), fanno di questo palazzo un mondo miracolo. Cortili, ali sacre, tesori, cristalli ipostilo, trono in alabastro, palazzi, scalinate, gallerie sopraelevate, strade lastricate in pietra, teatro e cimiteri, sparsi migliaia di anni fa sotto il sole cocente di Creta, provocando i loro visitatori moderni, sorpresa e meraviglia le conquiste dei nostri antenati.

PHAESTOS: Phaestos domina la fertile valle di Kato Mesara, circondata da imponenti montagne come Psiloritis. A sud si trova il Mar Libico. Il clima mite e caldo della zona ha influenzato lo sviluppo di Festo, che era il secondo centro più importante della civiltà minoica dopo Knossos e la città più importante e ricca del sud di Creta. Secondo la mitologia di Festo, regnò la dinastia di Radamantha, figlio di Zeus e di suo fratello Minosse. È fiorito dalla metà del terzo millennio aC. arrivò a controllare la ricca pianura di Mesara e l'uscita al mare e ai porti dell'Africa. Diventò una città ricca, potente, multi-umana e indipendente ei suoi re fondarono grandi palazzi. Il primo fu costruito nel 1900 aC fu distrutto da un terremoto e al suo posto fu costruito un nuovo, più imponente, al quale appartiene la maggior parte delle reliquie, oggi. Entrambe le rovine della città antica e alcune zone del palazzo sono accessibili.
Spiagge a Heraklion
Sabbiose o di ciottoli, ventose o ventose, poco profonde o profonde, cosmopolite o remote, le numerose spiagge vicino a Heraklion coprono tutti i gusti e offrono le loro acque cristalline per il nuoto, gli sport acquatici e il divertimento senza fine.